[ph] Lucia Bosso

Sandro Mele

A cura di Federica La Paglia

Per il secondo appuntamento di ventinovegiorni (di resistenza) si presenta un inedito lavoro di Sandro Mele ( Lecce 1970, vive e lavora a Roma).
L’artista, con il consueto approccio politico, apre un nuova finestra sull’indagine intorno all’attuale concetto di resistenza: guarda ai fenomeni di opposizione degli ultimi anni, declinando ulteriormente questa sua ricerca nei termini di una inaspettata soggettivizzazione.

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0